Il corso è caratterizzato dallo studio delle relazioni tra la strutturazione costruttiva, l'organizzazione spaziale-distributiva e la risoluzione formale nell'architettura, considerandone l'inserimento in uno specifico contesto ambientale. Le tecniche realizzative sono valutate anche in rapporto alla storia delle costruzioni e all'evoluzione dei tipi strutturali. Le tematiche affrontate nel corso vengono specificamente articolate nei temi d’esercitazione e sviluppate nel laboratorio che  approfondisce la conoscenza in termini costruttivi del progetto giungendo alle soluzioni di dettaglio. Le tematiche del corso saranno ulteriormente approfondite durante l’anno con un ciclo di seminari dal titolo “La gestione della complessità nel processo di progettazione” tenuti da docenti esterni e liberi professionisti e "Progettazione tecnologica dell'architettura" in cui saranno invitate aziende del settore che presenteranno prodottti e componenti edilizi. La didattica sarà articolata in una serie di lezioni e nel controllo e nella verifica puntuale degli elaborati prodotti nelle esercitazioni durante l’anno.