Il corso tratta la meccanica del sistema muscolo-scheletrico, sia per gli aspetti teorici che per quelli sperimentali. Per la cinematica, la statica e la dinamica si fa riferimento ad un approccio robotico, mentre per altri aspetti più specifici come il calcolo delle forze muscolari, ci si basa su metodi propri della biomeccanica.

Il corso descrive inoltre gli elementi fondamentali dell'anatomia del sistema muscoloscheletrico, in particolare ai fini della modelllazione.

Vengono inoltre discusse tecniche sperimentali per l'analisi del movimento.