Requisiti

Requisiti per l'accesso

La partecipazione al Master è consentita a coloro che sono in possesso di Laurea Magistrale/Specialistica (o del Vecchio Ordinamento) in una delle seguenti discipline.

  • Ingegneria Informatica (Classe: LM-32, 35/S, 73155)
  • Informatica (Classe: LM-18, 23/S, 73111)
  • Ingegneria Elettronica (Classe: LM-29, 32/S, 73031)
  • Ingegneria delle Telecomunicazioni (Classe: LM-27, 30/S, 73164)
  • Ingegneria dell'Automazione (Classe: LM-25, 29/S)
Il diploma di Laurea Magistrale/Specialistica deve essere conseguito entro la sessione di Dicembre 2013 e, comunque, prima di effettuare l'iscrizione. Non è richiesta l'abilitazione all'esercizio della professione di Ingegnere.

Potranno essere ammessi, in qualità di "Uditori", anche candidati non in possesso dei requisiti di cui sopra, in numero massimo di tre. Gli Uditori hanno la facolta di frequentare il Master per intero o solo parzialmente (ad esempio, solo particolari moduli didattici).

Prima dell'inizio del Master, nel mese di Gennaio 2014, è previsto un Precorso di Programmazione Concorrente e Distribuita (basata sul linguaggio Java), destinato agli iscritti al Master che intendano colmare eventuali lacune nella preparazione personale.

I candidati che nella carriera accademica precedente hanno acquisto conoscenze su argomenti oggetto del Master (certificate mediante esame universitario) potranno chiedere il riconoscimento dei crediti relativi ai moduli del Master corrispondenti, fino ad un massimo di 12 CFU.

Agli iscritti ordinari che avranno completato con successo tutte le attività formative previste, verrà rilasciato il diploma di Master a firma del Rettore dell'Università di Pisa. Agli uditori verrà rilasciato, invece, un attestato di partecipazione a firma del Direttore del Master.

Ultime modifiche: martedì, 30 luglio 2013, 11:44