Descrizione del corso

Denominazione: Fisica Generale I

Codice: 011BB;       Crediti: 12 CFU

Organizzazione: circa 120 ore di lezione ed esercitazione distribuite su entrambi i periodi

Docente:Francesco Forti (Francesco.Forti@pi.infn.it
Esercitatori: Benjamin Oberhof (benjamin.oberhof@pi.infn.it)

Ricevimento: lunedí dalle 11.30 alle 13.00

Dipartimento di Fisica, Polo Fibonacci (dove ci si immatricola)
L.go Pontecorvo, 3
Ufficio 238 edificio C
Tel: 050 2214341
Obiettivi del corso:  Il corso si propone di fornire le conoscenze di base delle  leggi della meccanica classica e della termodinamica.

Prerequisiti: Geometria euclidea nel piano e nello spazio, trigonometria. Calcolo vettoriale.  Studi di funzione, derivate ed integrali.

Testi di riferimento:

Sono disponibili su questo sito anche i testi di esami degli anni passati con le soluzioni

Testi di esercizi svolti possono anche essere utili, anche se certamente non necessari:

  • Belotti-Bruno-Florio-Manna, "Esercizi di Fisica, Meccanica e Termodinamica", Casa editrice Ambrosiana
  • Pavan-Soramel, "Problemi di Fisica risolti e commentati", Casa editrice Ambrosiana

 

Modalità di esame:
prova scritta da superare con almeno 18/30 e successiva prova orale.

Validità dello scritto:
un anno, anche se si consiglia di effettuare la prova orale il prima possibile. Uno scritto od un orale fallito annullano tutte le prove precedenti, salvo quanto disposto dal comma 26, art 6 del regolamento didattico di ateneo (cioè che avete diritto di essere valutati sulla base delle prove in itinere per i primi due appelli del corso, indipendentemente  dai risultati dello scritto).

Prove in itinere:
Durante l'anno verranno svolti due compitini. Se la votazione in entrambi i compitini è almeno 15/30 e la media dei due compitini è almeno 18/30 si viene dispensati dalla prova scritta. Saranno anche effettuate delle prove intermedie con autocorrezione, per verificare il livello di preparazione.

Testi di esame:
I testi delle prove scritte vengono resi disponibili, insieme alle soluzioni, pochi giorni dopo l'esame stesso. La collezione dei testi passati è disponibile nella pagina "Testi di esame"

 

Il corso si svolge esclusivamente in aula, nel senso che non sono previste esperienze di laboratorio.

Il corso comprende

  • lezioni, tenute di norma dal docente, in cui si affrontano in concetti nuovi e si svolgono esercizi e problemi esplicativi
  • esercitazioni, tenute dal docente o dagli esercitatori, in cui si svolgono esercizi su argomenti già affrontati, progressivamente piú complessi. Gli esercizi richiedono normalmente la conoscenza di tutti gli argomenti svolti nel corso fino a quel momento. Durante le esercitazioni spesso vengono chiamati studenti alla lavagna. Non ci si puó rifiutare.
  • prove di autovalutazione, svolte occasionalmente durante le ore di esercitazione, sono esercizi di livello di esame che gli studenti devono svolgere in autonomia e vengono poi corretti alla lavagna, permettendo di autovalutare il proprio livello di apprendimento
  • compiti a casa, assegnati dal docente a lezione, essenziali per mantenere il passo con lo svolgimento degli argomenti del corso
Lezioni ed esercitazioni si svolgono di norma alla lavagna e non ci sono materiali didattiche come trasparenze o dispense. Il motivo è che scrivendo alla lavagna si riesce ad andare alla velocità giusta e si mostra lo sviluppo logico del procedimento. Proiettando le trasparenze si tende ad andare troppo veloci e mostrare il risultato come viene alla fine.


 


 



Ultime modifiche: venerdì, 28 ottobre 2011, 16:33